Guida completa ai tipi di fili e corde per macramè

guia cuerdas y hilos para macrame

Quale filo o corda comprare per fare il macramè?

Una delle prime domande che si pone quando si inizia con il macramè è quale corda o filo dovresti usare. Per rispondere È importante tornare alla definizione di macramè ed è questa:

Macramé è la tecnica di creare tessuti utilizzando nodi decorativi 

Pertanto, qualsiasi materiale che è possibile utilizzare per fare i nodi, a priori, è adatto alla realizzazione macramé. E ciò che varierà, ovviamente, sarà l'aspetto e la finitura finale del progetto, a seconda del materiale scelto.

Detto questo, ci sono 3 tipi di fili che sono i più consigliati e quelli che vengono utilizzati maggiormente nel macramè oggi, poiché sono progettati per questo. Quindi oggi ci concentreremo sulla visualizzazione di questi 3 tipi: corda ritorta , corda pettinata o deformare, e corda intrecciata .

E qual è il migliore Dipende dal progetto che fai e dai tuoi gusti. Inoltre, non devi limitarti a un solo tipo, puoi combinare diverse stringhe anche nello stesso pezzo per ottenere trame!!

Di seguito troverai un riassunto semplice e chiaro dei fili utilizzati per il macramè, le loro caratteristiche e le principali differenze, oltre all'aspetto, ovviamente, che puoi vedere nelle immagini.

Quali corde o fili vengono utilizzati per il macramè?

Corda ritorta

La corda ritorta è quella tradizionalmente utilizzata nella tecnica del macramè. È prodotto torcendo tre fili in una spirale.

  • È una cordafacile da lavorare, quindi si consiglia di iniziare in macramè.
  • Puoi srotolare i fili che compongono la corda per ottenerne un po'frange ondulate, E pettinali per appianare le onde.
  • Per la sua struttura è una cordaduro e forte, rendendolo perfetto per progetti utilitaristici (ad esempio una sedia).
  • Non è elastico, quindi è consigliato per quei progetti in cui è importante che la corda non si allunghi se viene esercitata una forza su di essa o deve sostenere un certo peso (es. un'altalena o un'amaca).
  • È la corda chepeso più dei 3 che vedremo, quindi non è il più adatto a progetti in cui è importante il peso del pezzo finale (es. una borsa o un gilet).
  • Grazie al suo processo di produzione, èla corda più costosadei 3 che vedremo oggi.
  • È disponibile in un'ampiavarietà di spessori e colori. Puoi comprarloqui.

comprar cuerda torcida macrame

Corda pettinata o ordito

La corda pettinata, detta anche ordito, viene prodotta attorcigliando fili di cotone in un unico filo.

  • È un filomolto facile da sfilacciare e modellare, grazie alla sua struttura.Quindi è la corda ideale da ottenerefrange soffici, e fai piume e foglie di macramè.
  • Il fatto che si sfilacci facilmente complica il lavoro con esso, quindiNon è consigliabile iniziare in macramè.
  • È una cordaextra morbido, consigliato per pezzi che andranno a contatto con la pelle, ma d'altra parte non è il più adatto per progetti di utilità (es. una sedia) perché la sua usura è maggiore di quella delle altre corde.
  • Non è elastico.
  • È una cordamolto leggero, quindi è consigliato per progetti in cui il peso del pezzo finale è importante (es. una borsa).
  • è il filo?più economico, poiché il suo processo produttivo è il più semplice dei 3.
  • Offerte evasta gamma di colori e spessori. Puoi comprarloqui.

comprar hilo urdimbre macrame

Corda intrecciata

La corda intrecciata centrale, il che significa che ha un nucleo di fili di cotone che mantiene la sua forma.

  • È la corda di piùfacile da gestire, quindi è l'ideale per iniziare a fare macramè.
  • Grazie all'anima che mantiene la forma della corda, alcuninodi molto ben definiti, che è importante nel processo di apprendimento per capire bene ogni nodo.
  • Non può essere sfilacciato, quindi non è adatto per realizzare frange o foglie di macramè.
  • èun po' di elasticoPertanto, non è raccomandato per progetti in cui la fune deve sostenere un certo peso o si sta per esercitare su di essa una forza, poiché finirà per allungare e deformare il pezzo.
  • È una cordaluce, ed è consigliato per progetti in cui è importante che il pezzo finale pesi il meno possibile (es. una borsa o un gilet).
  • È una cordaeconomico.
  • Si può trovare sutanti spessori e colori. Puoi comprarloqui.

comprar cuerda trenzada macrame

Dove acquistare corda o fili per macramè?

In me stessoNegozio online puoi trovare tutte le corde che vengono utilizzate per il macramè. Sono disponibili in tantissimi colori e spessori, così sei sicuro di trovare la corda che ti serve per il progetto che hai in mente!

 

Salva questa infografica sul tuo Pinterest per dopo!

qué cuerda usar para macramé

15 Commenti

  • Buenas tardes.
    Estoy buscando un hilo para hacer unas cortinas de macrame.
    En otras ocasiones utilice uno que tenía un efecto de seda.
    Cual de los tres es.

    Juana fraile
  • Necesito un tipo de cuerda trenzada de algodon para hacer cestos y bolsos. Para cestos tienes q servun tipo de cuerda fieme y q se pueda coser a máquina

    Tiniuc
  • Buenos días me encanta los materiales q tenéis me gustaría tener más información. Gracias

    Paqui
  • Buenas tardes: me gustaría saber si disponen de la cuerda metalizada en 5 mm, qu costaría un rollo de 100 m y si es posible tejer con ella una canasta de crochet.
    Gracias,un saludo
    Carmen Malagón

    Carmen
  • Me gusta mucho macranova

    PAqui

lascia un commento